archivio news

ricerca aut.

Istruzioni per l’uso
Dai l’opportunità al tuo fido di salvarsi la vita!!!!!!!!

Il cane, solitamente appena calza la museruola,  considerandola un oggetto estraneo, tenterà di liberarsi.

Ciò è normalissimo….   Ecco cosa dovete fare:

State vicino al cane e rassicuratelo accarezzandolo e parlandogli con voce suadente perche se urlate o se vi agitate il cane potrebbe associare che quell’oggetto è una punizione!
Dopo avergliela fatta indossare qualche minuto, sempre con voce suadente, gliela toglierete complimentandovi con lui.
Man mano aumenterete il tempo di calzatura e di tanto in tanto vi allontanerete di qualche passo da lui, cercate di essere indifferenti e notate se il cane prova a toglierla……( la cosa è comprensibilissima), tornate sui vostri passi e rassicuratelo con carezze e, nei momenti di calma o di sua indifferenza alla museruola, chiamatelo o fategli fare qualche esercizio, insomma distraetelo.
Vedrete che Piano piano si abituerà.
Nelle uscite a tartufi potete far calzare la museruola anche qualche ora prima di partire poi, appena c’è l’occasione, se  ritenete di essere ampiamente fuori battuta potete liberarlo, in tale contesto tenete sempre il cane a vostro contatto visivo e fisico con il guinzaglio.
Non escludete che fuori battuta non troviate bocconi, spesso i soliti ignoti che hanno altre passioni, minano arbitrariamente intere zone perche vogliono uccidere le specie predatrici a salvaguardia di quelle cacciabili (uso caccia) o dagli agricoltori per uccidere animali ritenuti dannosi alle piantagioni, quali topi, lumache oppure dannosi per il pollaio tipo volpi ,faine ecc. ecc..
Fate attenzione specialmente al termine della escursione e precisamente quando state per raggiungere la vostra autovettura da voi parcheggiata, non togliete al vostro cane da tartufo la museruola!!
I soliti ignoti, verosimilmente tartufai locali, autori di queste bestialità, spesso minano proprio i dintorni dei veicoli durante la vostra assenza, avendo così la certezza che di li  dovrete passare forzatamente con i vostri cani!

la museruola anche se fastidiosa per i nostri cani, è comunque per loro un salva vita dobbiamo imparare a cacciare con essa il piu possibile .

in poche sedute con il metodo giusto il nostro fido si abituerà, cacceremo cosi piu tranquilli e meno limitati nella scelta dei posti dove cacciare.

1° Passo:
Mostrate al cane la museruola prima di ogni passeggiata, prima di cibarlo, prima delle coccole o del gioco. Ogni volta che il cane mostra interesse verso la museruola dev’essere lodato.

2° Passo:
Mettere del cibo all’interno della museruola. L’ideale è spalmare formaggio tipo Philadelphia, ma vanno benissimo anche i soliti biscotti o il cibo. Ripetete l’esercizio finché il cane non trovi piacere infilare la testa nella museruola.

3° Passo:
Quando il cane prende tranquillamente il cibo all’interno della museruola, si può
allacciare la museruola avvolgendo la cinghia attorno al collo. Il cane deve
ricevere dei complimenti se rimane tranquillo. Togliere la museruola dopo circa
dieci secondi. L’esercizio è da ripetere diverse volte.

4° passo:
Aumentare il tempo nel quale il cane deve portare la museruola. Togliere la museruola, lodare il cane e premiarlo con un biscottino e rimettere la museruola al cane. Questo esercizio è da ripetere per 3-4 volte di seguito. Tutto l’esercizio va fatto circa dieci volte al giorno. Una volta che il cane tollera la museruola per almeno cinque minuti senza tentare di toglierla (stando in casa) si può iniziare a preparare il cane alla passeggiata facendo qualche passo in casa.

5° passo:
Il cane deve portare la museruola per qualche minuto (per esempio mentre si prepara il cibo per lui) e quando si esce per la passeggiata. Una volta usciti di casa, dopo qualche minuto di camminata si toglie la museruola. Durante la passeggiata è da rimettere e di togliere per qualche volta. Si arriverà al punto di “dimenticare” di togliere la museruola. Dopo circa due settimane la maggior parte dei cani porta la museruola senza problemi durante un’uscita breve (circa quindici minuti).

6° passo:
Una volta che il cane porta la museruola senza problemi per almeno un’ora la fase di allenamento è terminata.

Importante:
Fino al termine della fase di abituazione alla museruola non si deve assolutamente lasciare il cane senza sorveglianza. Per evitare ferite alle zampe o al muso ogni tentativo da parte del cane per togliersi la museruola è da interrompere, con gentilezza ma determinati. Durante questo periodo sono da evitare tutte le esperienze negative (visita veterinario ecc.).

Tenete conto che la museruola è munita di apposite regolazioni per una migliore calzatura.
La museruola non deve essere ne troppo stretta ne troppo lente, ma deve essere il piu aderente possibile  alla sagoma del muso del vostro cane,lasciando libero il naso.
Al riguardo Vi faccio altresì presente che il cane, non essendo munito di ghiandole sudorifere, se non nei polpastrelli delle zampe, regola la sua temperatura mediante l’inspirazione di aria con la bocca e tirando fuori la lingua.
Tenere stretta la museruola significa farlo soffrire e non potendo regolare la sua temperatura corporea, non solo non lavorerà come di solito ma  il cane rischierà di ammalarsi!

Questo non deve succedere! pazienza e metodo.