archivio news

ricerca aut.

jack magnatum

venerdì 10 Ottobre 2014

la storia un jack russell di nome jack lo definirei il terribile che ha scovato i sui primi diamanti , leggete e riflettiamo se un cane per trovare i tartufi deve, non socializzare, non mangiare , essere isolato ecc..  secondo i vecchi metodi .

jack

——————————————————————————
Il 27/03/2014 13:39, xxxxxx ha scritto:
Salve Signor Lauro
Sono un ragazzo xxxxxxxx che una ventina di giorni fà la contattata al telefono per avere una boccettina di olio di tartufo nero estivo, per cercare di far capire al mio jack, di nome e di fatto, che trovare tartufi è un’arte nobile e bella.
Lui li conosce già, ne ha trovato sempre qualcuno durante le uscite dello scorso anno, e anche se secondo me sono pochi perchè la tartufaia la frequento solo io, sono bastati a farmi emozionare e ad aggravare questa sana malattia.
In questo posto potrei trovarli anche io, tanto è l’odore che c’è nel mese di giugno quando purtroppo muoiono visto il caldo torrido delle mie zone, sopratutto negli ultimi anni.
Vivo a xxxxxxxxx dove il tartufo non si conosce e solo qualcuno ne a sentito parlare in tv. Sono anche convinto fortemente che è meglio così, se li scoprono, la maggior parte dei miei conterranei più che il cane si farebbe il bob-cat, superando i campani che scendono da noi al bianchetto con i rastrelli.
Battute a parte, penso che il bracconaggio esista ovunque anche se qui giù è più sviluppato.
Sono un educatore interprete ambientale, guardia ecozoofila,guida escursionistica e conosco uno ad uno i miei polli.
Ho un amico che però vive xxxxxx e quindi usciamo tre quattro volte a stagione, lui a una lagotta brava e ordinata che arriverà per le vacanze di pasqua e che aspetto con gioa.
Per il resto faccio da solo, non trovo nessuno adatto per cercare di trasmettergli questi profumi, e quando il mio jack mi segnala la pallina, lui solo li segnala mentre le testuggini e i ricci li morde, io oltre al grido di gioia ( a tartufi non si grida ) mi guardo intorno per vedere se c’è qualcuno a cui far vedere il trofeo, ma poi al massimo vedo solo qualche animale al pascolo che mi guarda mentre rumina. Meglio cosi penso subito dopo, anche se è triste non poter far vedere i tertufi trovati per paura che la bassa cultura possa accentuare questa distruzione della Madre Terra, già in atto da secoli ormai.
Per adesso mi fermo qua, poi se un giorno troverò la serenità d’animo, per adesso il lavoro non mi assiste molto, la cercherò per farmi aiutare da lei, sicuro della sua diponibilità per trovare un cucciolo più adatto per questo lavoro. Penso che la mancanza di serenità sia un altro dei problemi che ho col mio cane che vive sempre al mio fianco e che di conseguenza si prende tutte le mie ansie, ma anche le poche gioe và. Penso anche che i terrier siano una razza più avanti, e come diceva un presidente Americano che allevava gli Airdale, possono svolgere i compiti di tutte le altre razze e svolgerlo meglio, ma come le dicevo prima ci vuole amore pazienza e serenità. Sarà sicuramente daccordo con mè.
Le mando qualche foto del mio cane e della tartufaia segreta, le grandi roverelle hanno un pianello che sembra da nero pregiato.
Aspetto la sua mail per poterle pagare l’olio di scorzone.
La ringrazio tanto
Xxxxxxxxx

jack

————————————————————————————-

ciao xxxxxxx mi ricordo benissimo la telefonata , fantastico jack bellissimo e curatissimo ne vedo molti ma pochi cosi , quasi tutti umanizzati cioè grassottelli , tondi come palle da biliardo, jack mi sembra in forma pronto a scattare hehehe, furbo come una volpe , scaltro come una faina , meno male che son piccoli altrimenti camperebbero di prepotenza si dice da me hehehe, no ho addestrati e la difficoltà maggiore è creare una collaborazione visto che sono indipendenti al massimo e non temono nessuno neanche se si presenta un orso, grande carattere mi piacciono, quando me li portano mi metto le mani nei capelli ma poi sorrido perche so che se riusciamo a convincerli a collaborare sono fantastici e vere macchine da guerra , ci divertiamo come matti.
questo mondo non è tutto rose e fiori purtroppo, i tartufai si dice 1 è poco ma 2 son troppi il discorso è lungo e complesso lasciamo perdere va, vedi prima foto? non ci rendiamo conto di fronte
alla natura quanto siamo piccoli e insignificanti pensiamo sbagliando di poterla dominare quando poi si ribella drammaticamente ci piangiamo addosso anche qui lasciamo perdere va,
———————————————————————————————————————–
Grazie per i complimenti al mio cane, lei deve essere un gran conoscitore e osservatore di questi animali, perchè dalle foto che le ho mandato è riuscito a capire lo stato di forma
di jack, eppure in una era seduto e l’altra si vedeva solo la testa, complimenti.
Per questo mi permetto di mandarle un’altra foto, meno romantica, ma che le farà vedere meglio la macchina da guerra che è, come diceva lei.
Mangia delle crocchette Canadesi quattro volte a settimana e il resto carne cruda insieme a tanto allenamento.
Se le può far piacere è un cane toscano, allevamento Castel Anselmo, Casciana Terme pisa. E’ un nipote di Zorro, un cane che gli amanti di questa razza conoscono bene, ma che adesso non c’è più.
La saluto e la ringrazio
A presto spero

—————————————————————————————————————————————
Salve sig. Lauro.
Ecco i risultati. Grandi emozioni nel vallone.
Questo è solo il terzo pezzo della mia carriera, ma mi a commosso, e non può che invogliarmi ancora di più.
Autodidatta, stò facendo da solo con un cane di difficile gestione, ma va bene.
Lo porterò due volte la settimana in questo pioppeto, e vedremo se si accanirà di più.
La saluto
xxxxxx e jack magnatum

jack
—————————————————————————————

ciao xxxxxxxx i complimenti sono d’obbligo
che dire , vorrei vedere se non ti emozionavi davanti a quel pò pò di diamante della terra
quel cane è difficile per chi non lo sa gestire ma tu hai dimostrato la tua abilità
il jack è tosto ma è un pregio, preso nel modo giusto, pensa ho un amico che va a tartufi con tre
mi stupisco ma lo ammiro perche li ha educati benissimo, di nuovo i miei complimenti ,
adesso sic he puoi definirti un tartufaio con la “T” maiuscola, ciao,lauro.

jack

————————————————————————————————

Grazie tante per i complimenti, è un’arte bellissima.
Io sono anche un appassionato pescatore di trote e spigole con la mosca artificiale, un brvo raccoglitore di porcini sulla nostra Sila (rilevata l’aria più pura d’europa), ma che gradualmente sto tralasciando. Forse non solo per i profumati tartufi, ma forse perchè nei boschi per i funghi e lungo i torrenti non incontro più gente bella come un pò di anni fà.
Se dalle mie parti arriveranno anche i barbari del tartufo, vorrà dire che io mi metterò a cercare uova di lupo ( diceva mio nonno per indicare una cosa difficile da scovare).
Riguardo al jack, diciamo che se i tre cani del suo amico trovano per esempio un riccio è rovinato, deve chiamare aiuto per riportarli alla calma. Comunque sarà stato bravo a tenerli lontano dalla selvaggina e a farli uscire solo per il tartufo.
Penso al mio se lo avessi tenuto un pò più frenato, mentre lui è un cane di casa che esce con mè tutte le mattine anche quando faccio altre cose e quindi: a scovato cinghiali da far invidia ai seguggi maremmani, a volato beccacce e beccaccini degno di un pointer, della volpe non ne parliamo ( nonni dell’allevamento inglese FOX VARREN), poi istrici, ricci ,faine, martore, gatto selvatico e sopratutto domestico, scoiattolo nero,lepre, ratti arvicole e topolini che a spesso ingoiato. tutti gli inseguimenti se li fa guaiendo come se foffe stato bastonato. Non sò quante volte mi è entrato in tana facendomi stare in ansia qualche volta anche per più di un’ora quando sono abitate. Non ho visto mai un cane distrarsi è osservare colombacci e rapaci in volo, lui lo fà.
Quindi può capire sig. lauro che difficilmente diventerà un cercatore di durata o un grande esploratore di posti nuovi, ma per adesso continuo cosi, poi tra qualche anno , se staremo meglio col lavoro e la tranquillità le chiederò magari aiuto nel trovare un cane con meno grilli per la testa.
Ora la saluto.
ssssssssssssssss