archivio news

ricerca aut.

una fantastica caccia al tesoro

lunedì 20 Settembre 2010

con azzurra &alessandro

Sono esausta, ma felice.
Ho gli occhi chiusi e sto ripensando a tutto il magnifico pomeriggio passato al mio Luna Park: il Bosco.
Sento i miei padroni che mi stanno spazzolando,
ma in questo momento non m’interessa reagire e comunque sono troppo stanca per farlo…
Sì, li lascerò fare… anche perchè li voglio ringraziare per oggi.
Oggi ho conosciuto Kuna: una come me!
E’ la prima volta che riesco ad avvicinare un altro quattrozampe come me, senza che questo mi ringhi o scappi via impaurito.

Abbiamo corso, abbiamo giocato, ci siamo mordicchiate: prima nel giardino di Lauro e poi… per tutto il pomeriggio… insieme al Luna Park.
C’era di tutto. Non sapevo da che parte guardare. C’era troppo: mille odori, mille colori. Non sapevo da dove cominciare.   
Ho guardato Kuna e ho capito come fare: ho cominciato a correre sotto gli alberi, annusare piante e fiori, osservare gli insetti…
Di più, sempre di più: si, è cosi che ci si diverte al Luna Park.
Correre, correre, correre.
Annusare, annusare, annusare.
Osservare, osservare, osservare.E poi?
Anche scavare…
Ho visto Kuna cominciare a scavare.
Ho sentito un odore intenso, che già conoscevo, provenire da sotto terra e allora ho cominciato a scavare anch’io..

Ho trovato una piccola pallina nera, che mi ha fatto guadagnare un bel pezzo di wurstel. Buono…
Ne ho cercati altre: eh, eh…mi piacciono i wurstel…e in più vedevo anche i miei padroni contenti…chissà perchè?
E poi ancora correre e giocare fino al buio.
Vorrei che non fosse mai arrivato quel buio.
Ora dormo, priva di forze…ma con un pensiero fisso:

quand’è che mi ci riportano al Luna Park?
Ciao, Maya.